lunedì 25 gennaio 2021

[Diabolik] Anastatika 4 - Atroce Vendetta (1963): recensione e curiosità



Con un po' di anticipo (la data era prevista per martedì 26 gennaio 2021) in diverse edicole è arrivato il quarto volume di "Dabolik Anastatika" che riprende il famoso albo "Atroce Vendetta" pubblicato per la prima volta l'1 aprile 1963 (prima ristampa 11 settembre 1978). Immancabile ovviamente il fascicolo che introduce la trama in breve, i personaggi presenti nella storia, la descrizione di Elisabeth Gay, la seconda e ultima apparizione della Jaguar bianca, le versioni della copertina e delle vignette. Presente anche il mini poster della copertina. 

Vediamo con attenzione dunque il numero 4 della prima serie, anno II. Il soggetto e la sceneggiatura furono realizzati naturalmente da Angela Giussani, mentre il maestro Gino Marchesi mantenne la regia nei disegni

domenica 24 gennaio 2021

Il ritorno di "Johnny and Mary" di Robert Palmer: nuova cover per la pubblicità di Renault E-Tech



Pochi giorni fa (clicca QUI) avevo parlato di "Johnny And Mary" del cantante britannico Robert Palmer e del sodalizio che quest'ultimo ha avuto per oltre dieci anni con gli spot della casa automobilistica Renault. Ebbene, a distanza di molti anni dall'ultima cover di questo pezzo intramontabile della nostalgia anni '80 (ma anche '90), una nuova pubblicità è stata realizzata in occasione della presentazione della gamma E-Tech e indovinate quale hit è stata inserita come colonna sonora: proprio la canzone "Johnny and Mary" rielaborata in maniera elegante e moderna da Start-Rec. La voce della cantante Hanna Hägglund echeggia nella mente dello spettatore come una dolce e soave ninna nanna, riportando alla mente un mito intramontabile della musica pop di vecchio stampo. 

[Fumetti] Diabolik Swiisss 320: la ristampa di "Caro Fratello" (1976)


 

Dal 20 gennaio 2021 è in tutte le edicole Diabolik Swiisss 320 che ci propone una ristampa di "Caro Fratello", albo risalente al 1976 e ripubblicato in una nuova versione per la prima volta il 5 agosto 1991. Sia il soggetto sia la sceneggiatura sono ovviamente opera delle sorelle Giussani, mentre i disegni furono realizzati da Enzo Facciolo

sabato 23 gennaio 2021

Dentures and Demons 2: la nuova avventura pixel del comedy horror di Sui Arts


Negli ultimi mesi Sui Arts ha rilasciato Dentures And Demons 2, il sequel del primo videogioco per smartphone che ha ottenuto molto successo e numerose recensioni positive su Google Play Store. Se il primo capitolo della saga è stato straordinariamente coinvolgente ma nel contempo anche comico e irriverente, il secondo invece si può reputare un piccolo capolavoro pixelloso che permette al giocatore di fare proprio quello che gli va con il giochino.

venerdì 22 gennaio 2021

Arancia Meccanica dal libro al film: la violenza, lo stupro, la musica e il libero arbitrio



Come molti dei film di Stanley Kubrick anche Arancia Meccanica non si può assolutamente considerare come qualcosa in sé, insomma un prodotto scontato per dirla in parole misere. Non a caso è l'ennesima pellicola basata su un romanzo, cioè "A Clockwork Orange" dello scrittore britannico Anthony Burgess il cui scopo era quello di creare una realtà futura fatta di follia e violenza, dove la cultura tende a unirsi con la degenerazione umana. Come sconfiggere tutto questo? Annullando il libero arbitrio di una persona che incarna perfettamente la sintesi di tutti i mali esistenti in terra. 

L'obiettivo di Burgess era questo e Kubrick lo capì quando decise di acquisire i diritti di questo scritto che all'epoca non era ancora conosciuto come oggi. Era il 1971 quando il cineasta americano naturalizzato britannico portò sul grande schermo la proiezione filmica della storia di Alex DeLarge, dei suoi Drughi e della sua estrema filosofia di vita, fatta di crudeltà e un cinismo senza precedenti.

giovedì 21 gennaio 2021

[Fumetti] Diabolik "R" 715: Appesi a un filo. Breve recensione


Ecco un nuovo appuntamento con Diabolik e la sere "R", con la ristampa dell'albo 715 "Appesi a un filo". Si tratta di una nuova edizione di questa storia che fece la sua comparsa nell'Anno XLV dell'1 settembre del 2006 e che si trova in edicola mensilmente dal 10 gennaio 2021.

mercoledì 20 gennaio 2021

Anastatika 3 - L'arresto di Diabolik: l'esordio di Eva Kant, curiosità e il cambio di stile


Da ieri in tutte le edicole è arrivato il terzo numero di Diabolik Anastatika che recupera lo storico albo "L'arresto di Diabolik". Si tratta di un nuovo ciclo di ristampe legate alle raccolte de "La Gazzetta dello Sport" quotidiano sportivo che da sempre è affezionato alle avventure del re del terrore. 

Questo volume segue "Il Re Del Terrore" e "L'Inafferrabile Criminale" e la sua pubblicazione risale ormai al lontano 1 marzo 1963, con il soggetto sempre di proprietà delle sorelle Giussani ma con i disegni del grande Luigi Marchesi che dà un nuovo stile al fumetto e prende in questo caso il posto di Calissa Giacobini.  

Oltre a "L'arresto di Diabolik" è possibile usufruire anche di un fascicolo che riporta alcune informazioni sulla trama, i personaggi, l'ombra della ghigliottina, Gino Marchesi, le copertine, le ristampe, le differenze tra le varie versioni e un piccolo cenno al film dei fratelli Manetti in uscita per il 2021. 

martedì 19 gennaio 2021

[Fumetti] Diabolik Anno LX 1: Vile inganno. Recensione



Con un po' di ritardo (me ne scuso) guardiamo insieme il primo numero di "Diabolik Anno LX con una storia davvero molto bella e ben fatta, "Vile Inganno". Questo albo è arrivato in tutte le edicola l'1 gennaio e si presenta accattivante a partire dalla copertina, dove vediamo un ragazzino minacciato da decine di coltelli. Proprio questo giovane sarà uno dei protagonisti di questa storia che vedrà Diabolik ed Eva Kant alle prese con una missione non facile visto che rischiano di incappare in una doppia trappola.  

[Fumetti] Diabolik SWIISSS 319: Alibi per un delitto. La recensione


 
Alla vigilia dell'uscita nel numero 320 (prevista per domani 20 gennaio) vediamo insieme Diabolik SWIISSS 319 (seconda ristampa) dal titolo "Alibi per un delitto". Solita storia ben fatta che nella parte finale tende ad essere piuttosto spicciata ma comunque efficace e piacevole agli occhi del lettore

lunedì 18 gennaio 2021

[Fumetti] Dylan Dog Oldboy, Horror Christmas: orrori di Natale e un tributo a Paperone



Negli ultimi due giorni ho avuto modo di avviare finalmente la lettura di "Dylan Dog Oldboy"  che contiene due storie inedite dell'investigatore dell'incubo a tema Horror Christmas. Si tratta di un volume speciale con cadenza bimestrale e che cambia atmosfere in base al periodo dell'anno. In questo caso, appunto, le nuove avventure di Dylan Dog sono state pubblicate in occasione del Natale appena passato ed dal 30 dicembre si trova tutt'ora nelle edicole.

I due racconti in questione sono "Il Natale Infinito" e "Per Pagare e per morire". Il primo scritto da Alberto Ostini mentre  il secondo è nato dalla penna di Tito Faraci. Per quanto riguarda i disegni da un lato abbiamo il trio Piccatto-Riccio-Santaniello e dall'altro Gerasi (famoso per numerose sceneggiature per Paperinik e Diabolik). Vediamo cosa trattano questi due racconti.