venerdì 11 gennaio 2019

Non temete, sono ancora vivo!



Cari amici,
non temete, sono ancora vivo! E' un periodo molto impegnativo in cui finalmente sono tornato a fare il giornalista dopo due anni (o per lo meno ci sto provando). Non sono nuovo a queste improvvise sparizioni, ma chi mi conosce sa che quando lavoro difficilmente riesco a dedicarmi al blog e a voi tutti! Tra l'altro, si tratta di un periodo in cui sto cercando di studiare un modo per migliorare il mio blog e le mie conoscenze, dato che le visualizzazioni erano anche crollate di parecchio negli ultimi mesi. 

Vi scrivo questo post per riprendere vagamente un po' di attività. Ci vediamo presto! Fate buone cose!

19 commenti:

  1. Maledizione, ti avevo anche nominato per una tag natalizia! 😡
    Ma se la motivazione della tua assenza è questa, allora sono molto contento per te!

    Smettere di postare fa calare le visite drasticamente, me ne sto rendendo conto dato che anche io mi sono fermato dal 23 dicembre!

    In bocca al lupo per le migliorie! 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio dove? mandami il link!!!
      mi spiace tanto ma sono stato incasinato anche durante le feste: come ben sai il lavoro di giornalista non si ferma (quasi) mai

      Elimina
    2. Qui: https://emanueledigiuseppe.blogspot.com/2018/12/tag-il-natale-del-passato-del-presente.html 😉
      Io sono stato nominato nel 2017 ma ho risposto un anno dopo, magari puoi fare lo stesso 😝

      Elimina
  2. Il lavoro viene sempre prima del blogging, ma smettila di creare profili su Facebook, che mi fai venire il mal di testa.
    Ho almeno sette tuoi cloni tra le amicizie. Ahahahaha :P

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Sette di quei cloni ne sono sopravvissuti solo 3: le ragioni sono tutte collegate al pessimo rapporto tra giornalismo online e facebook!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. perdonami, per errore ho cancellato il tuo post. scusami

      Elimina
    4. All'inizio pensavo ti fossi offeso e mi interrogavo sul perché, poi però ho capito che di trattava di uno sbaglio.
      No problem. Adios

      Elimina
    5. ieri spulciando nella sezione commenti direttamente dalla piattaforma, per errore ho pigiato elimina. Non ho avuto nemmeno il tempo di scusarmi perché poi c'è stato una arresto a Battipaglia XDXDXD

      Elimina
  3. A non scrivere non ti sei perso niente. Nella rete abbondano i cazzari.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Ma sai che ho pensato proprio al tuo blog pochi giorni fa? Ho riletto un mio vecchio post che hai commentato e mi son detta "ma che fine ha fatto?" :D
    Però son contenta sia un'assenza per lavoro :) In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io ho pensato a tutti voi! Comunque mi sto organizzando per ritagliarmi un spazio per il blogging, almeno per mantenere viva la cosa, non di certo per le visualizzazioni (di queste ormai non mi frega più nulla)

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Bellissimo sapere che hai ripreso l'attività di giornalista.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  7. Siamo nella stessa situazione ahaha io non sono sparito per lavorare, ma per dare esami XD fortunatamente il podcast va comunque avanti, visto che avevo registrato molti episodi prima della pausa XD

    RispondiElimina